Un libro di inglese per l’estetista: vi presento il mio corso

Corso di lingua inglese per l'estetista - libro

Un libro di inglese per l’estetista: vi presento il mio corso

Se state cercando un libro di inglese per l’estetista, un supporto semplice e immediato per lo studio della lingua inglese relativa al settore dell’estetica, questo manuale fa sicuramente per voi!

“Corso di lingua inglese per l’estetista” è il libro che ho scritto dopo anni di esperienza come insegnante di inglese nelle scuole d’estetica. Il mio obiettivo è di aiutare estetiste o aspiranti tali a relazionarsi con la clientela estera.

Corso di lingua inglese per l'estetista libro

Perché ho scritto “Corso di inglese per l’estetista”

Da 7 anni insegno inglese in una scuola di estetica di Roma, e in questi anni ho avuto modo di aiutare molte ragazze – future estetiste – a liberarsi della loro convinzione di “non essere portate per l’inglese”.

Molte di loro sono sempre state convinte di non essere in grado di imparare una lingua straniera, dubitando delle loro capacità a volte fino al punto di rinunciare. Come dico spesso, e l’ho scritto anche qui, imparare l’inglese è più facile se lo si fa praticando in un ambito che ci appassiona, senza relegare l’apprendimento al mero studio di liste di vocaboli e regole grammaticali.

Quando la casa editrice “Tecniche nuove” mi ha proposto di scrivere per loro un libro di inglese per l’estetista mi è sembrata l’occasione perfetta per creare un corso di inglese come lo avrei voluto trovare io.

Un manuale che “cresce” con le ragazze a cui è rivolto, rispecchiando il mio modo di insegnare. Un corso di inglese coinvolgente, incentrato sul “role play” e sul “learn by doing“, in grado di far immergere lo studente nella realtà lavorativa che lo attende.

Cosa troverete in questo libro di inglese per l’estetista

Ogni unità del mio libro “Corso di lingua inglese per l’estetista” è incentrata su un nucleo tematico relativo al settore dell’estetica: dalla descrizione di un centro estetico e delle figure che ne fanno parte, fino ai vari servizi offerti, i più comuni quali cera e manicure, ma anche i più innovativi, come la laminazione ciglia o i trattamenti alla bava di lumaca. Ho dedicato inoltre interi capitoli alla creazione di un CV in inglese e sulla preparazione di colloqui di lavoro in inglese. Poter lavorare in contesti internazionali, come ad esempio le navi da crociera è infatti l’ambizione di molte mie allieve.

Ispirata dai miei studi sull’insegnamento dell’inglese in età prescolare, ho inserito immagini, colori, specchietti che rendono l’apprendimento più naturale e intuitivo.

La protagonista del libro è Laura, una giovane estetista che si trasferisce a Londra per lavoro. Per lei, l’apprendimento dell’inglese va di pari passo con la sua crescita professionale. In questo modo, ogni estetista avrà modo di identificarsi nel personaggio, appassionandosi alle sue avventure a imparando nuovi vocaboli e nuove espressioni facilmente.

Dal presentare se stessi e al descrivere routine quotidiane (livello A1) si arriva a costruzioni più complesse quali phrasal verbs e periodi ipotetici (livello B2).

Completa il corso un dizionario estetico che racchiude in ordine alfabetico la terminologia del settore utilizzata nel manuale.

Il libro “Corso di lingua inglese per l’estetista” è acquistabile nelle librerie e sul sito web della casa editrice Tecniche Nuove.

Sinossi del libro

Vi lascio qui sotto la sinossi del libro:

Il libro è realizzato per essere un supporto immediato per l’apprendimento della lingua inglese e del linguaggio specifico del settore dell’estetica. Ogni capitolo è incentrato su un nucleo tematico relativo al settore estetico. Lo studente affronterà situazioni tipiche del settore, attraverso un “role play” che gli consentirà di immergersi completamente nella realtà lavorativa che lo attende, acquisendo terminologie e strutture comunicative attraverso il “learn-by-doing”. Le strutture grammaticali sono affrontate in modo semplice e intuitivo, facilitando lo studio in classe e in autonomia. Ricco di illustrazioni a colori per facilitare l’apprendimento. Il testo fornirà alle estetiste le conoscenze necessarie della lingua inglese per poter sostenere esperienze lavorative all’estero o stage formativi in paesi anglofoni, nonché per poter comunicare con una clientela internazionale in maniera semplice e adeguata.

Corso di lingua inglese per l'estetista

Grazie per avermi letto fino a qui…e spero di avere un vostro feedback se acquisterete il libro!

Eleonora Maritan
eleonoramaritan@gmail.com