Imparare l’inglese divertendosi

imparare l'inglese divertendosi - yoga class

Imparare l’inglese divertendosi

Imparare l’inglese divertendosi…si, ma come?!

Quando mi sono trasferita all’estero, ormai 10 anni fa, ammetto che il mio inglese non era molto fluente. Conoscevo alla perfezione tutte le regole grammaticali (si, proprio quelle che non si imparano affatto divertendosi!) e il mio vocabolario era buono, ma mi mancava quella scioltezza che solo la pratica porta con se.

Tra lavoro e vita sociale ero inserita in una comunità internazionale ben assortita, dove l’accento British si mescolava a quello americano e ad accenti improbabili di persone di origine asiatica e spagnola (avete mai sentito parlare di chinglish e spanglish?!). In quella babele di lingue e pronunce, non sempre era facile destreggiarsi e lanciarsi in un discorso che mi consentisse di esprimere perfettamente ciò che avevo in mente, tirando fuori me stessa come avrei fatto se avessi parlato la mia lingua madre.

In situazioni simili, la reazione che molto spesso può capitare di avere, è quella di chiudersi. Magari con la speranza che il nostro inglesi migliori, studiando un po’ di più o aspettando occhi al cielo che il miracolo avvenga…niente di più sbagliato!

Che ci si trovi all’estero per un periodo lungo o per una breve vacanza, la cosa migliore da fare è quella di buttarsi nella mischia…ascoltare (moltissimo!) e provare a comunicare senza timore di sbagliare! Perché si sbaglia, eccome se si sbaglia…ma saranno proprio quegli errori a conquistare la simpatia dei vostri interlocutori, che prima o poi non mancheranno nel correggervi aiutandovi a migliorare!

All’estero, iscriviti ad un corso di tuo interesse

Lo sapete cosa mi ha aiutato moltissimo per migliorare il mio livello di inglese?! Iscrivermi ad un corso di yoga, tenuto ovviamente in lingua. Yoga for beginners, per principianti…si trattava per me di una disciplina totalmente nuova di cui non conoscevo nulla…e che ora per me ha il sapore della lingua inglese, tanto che non riesco a seguire nessuno corso in italiano (la sensazione è un po’ quella di guardare una serie TV in italiano dopo che la si è vista interamente in lingua originale…avete presente?!)

Fare qualcosa che mi piaceva, e doverlo fare “per forza” in lingua inglese, mi ha portato ad imparare con la massima naturalezza vocaboli e modi di dire che difficilmente avrei imparato sui libri.

Imparare l'inglese divertendosi - Eleonora Maritan 1

E se vivi in Italia?

Imparare l’inglese divertendosi, è possibile anche senza vivere fuori dal proprio Paese.

Se ci pensate, lo stesso può essere fatto stando comodamente a casa propria, soprattutto se non si ha la possibilità di passare un lungo periodo all’estro .

Basta un video corso su you tube, che sia di yoga, fitness o cucina, e il gioco è fatto. Approfondire un argomento con influenze che vengano dal di fuori del nostro Paese, generalmente anticipando mode e tendenze, è molto stimolante.

Imparare l'inglese divertendosi - Eleonora Maritan

Personalmente, ora che vivo in Italia, continuo a farlo, stuzzicando la mia curiosità di mondo e imparando sempre qualcosa di nuovo!

Vi lascio qui sotto qualche link di video corsi che secondo me sono molto interessanti:

Yoga: Sarah Beth Yoga; Yoga with Cassandra

Fitness: Kayla Itsines; Women’s Health UK

Cucina: Nigella Lawson; Jamie Oliver; Deliciously Ella (ricette vegane e vegetariane)

Beauty and lifestyle : Stephanie Bailey; Amy-Rose Walker

Spero troviate qualcosina che catturi il vostro interesse…non vi fate spaventare se all’inizio capirete poco o addirittura niente…procedete per imitazione, e in breve tempo tutto vi sarà chiaro!

Eleonora Maritan
eleonoramaritan@gmail.com