La più bella terrazza panoramica a Roma: Terrazza Les Etoiles

vista sui tetti di Roma e ragazza sorridente in una terrazza panoramica

La più bella terrazza panoramica a Roma: Terrazza Les Etoiles

Terrazza Les Etoiles. una terrazza panoramica a Roma con ristorante e bar, per una serata davvero indimenticabile.

Un’idea perfetta per una cena romantica affacciati sui tetti della Città Eterna.

 

A breve ti racconterò maggiori dettagli su questa terrazza, ma prima mi congedo qualche riga per crogiolarmi nel mio amore per Roma, e per raccontarti la mia storia d’amore con questa città. Se non ti va di leggerla, passa pure oltre il prossimo pargrafo.

Una controversa ma predestinata storia d’amore

Non servono presentazioni: Roma è una città che incanta.

Io, personalmente, la prima volta che la visitai rimasi folgorata.

E’ una città tremendamente viva, perennemente in fermento. Piena di una vita colorata e passionale, che scorre tra i vicoli acciottolati del centro storico, tra le strade che attraversano pezzi di storia, tra le cucine nel retro di ristoranti colmi di chiacchiere, cibo buono e vino rosso.

Un brulicare di persone, auto, profumi e voci, che si fanno largo tra la maestosità di monumenti che hanno guardato in faccia sfarzi imperiali e battaglie epiche, e che ora stanno li, trattenendo segreti che tutti vorremmo ascoltare.

 

E poi le luci che illuminano la città di sera, calde e rassicuranti, per non smentire il calore di una città che ti travolge nel suo grande abbraccio.

Ricordo benissimo la mia prima passeggiata in una notte romana, con i ciottoli bagnati dalla pioggia del giorno e quelle luci calde che si riflettevano su di essi, rendendo l’atmosfera ancora più magica .I suoi imponenti palazzi, con i balconi verdi e quelle finestre che una ad una si illuminavano, facendomi fantasticare sulla vita che si celava dietro di esse. Famiglie riunite attorno ad una tavola imbandita, bambini che giocano sul tappeto, anziani e colti signori seduti in sontuose poltrone, con alle spalle imponenti librerie.

 

Roma mi ha sempre fatto sognare, da quando la conobbi per la prima volta ormai quasi 20 anni fa. E’ una città che mi fa sentire piccola, e al contempo parte di un tutto di cui oggi – tra momenti di odio e tanti altri di amore – sono fiera di far parte!

 

Era il 2005 quando affermai per la prima volta: “Io prima o poi a Roma ci vivrò“! Ed era il 2013 quando, con una grande valigia azzurra e una pancia che inizia a farsi notare, mi trasferivo, anzi ci trasferivamo, nella città dei miei sogni.

Ammetto che la vita romana non è sempre “dolce” come la si può immaginare, ma ci sono luoghi in grado di riportarmi agli inizi, come in ogni storia d’amore che si rispetti. Quei posti magici in cui le farfalle nello stomaco tornano a sbattere le loro ali.

E se c’è un luogo che non può non riaccendere l’amore per questa Città Eterna, è senza dubbio la Terrazza Les Etoiles, una terrazza panoramica tra le più belle della Capitale.

(Apro una parentesi per ricordarti che l’intero Lazio ha dei posti davvero stupendi ed è una meta ideale anche per le vacanze estive all’insegna del mare e dei piccoli borghi. Trovi tutte le info sul mio articolo Borghi di mare del Lazio)

Terrazza Les Etoiles: terrazza panoramica vista San Pietro

Chiudete gli occhi (ah no, teneteli aperti per leggere!) e provate a immaginare per un momento di poter sorvolare tutti i tetti di una delle città più belle al mondo, guardando in faccia il Cupolone e brindando alla vostra sinistra con Castel Sant’Angelo, mentre vi godete un aperitivo e poi una cena spaziali…che ne dite? Per me, un sogno ad occhi aperti!

 

Soprattutto se tutto ciò avviene in pieno lock down natalizio, in cui tutta l’Italia si è tinta di rosso ed uscire a cena sembrava pressoché impossibile.

Ora vi racconto come è stato possibile!

Terrazza panoramica a Roma: dove si trova la Terrazza Les Etoiles

 

La terrazza Les Etoiles si trova all’interno dell’Hotel Atlante, un hotel 4 stelle dai dettagli retrò, situato a pochi passi da San Pietro, dalla Città del Vaticano e da Castel Sant’Angelo: una posizione strategica per chi decide di visitare la Capitale. Nei paragrafi successivi ti suggerirò qualche itinerario per esplorare i dintorni e addentrarti nel centro storico.

 

In questo periodo, come molte altre strutture, l’hotel ha attivato la promozione “Night&Dinner” che consente a turisti e residenti di potersi godere una cena fuori (cosa utopica, in questi tempi di restrizioni e dpcm) senza problemi di orario e rientro, pernottando poi in una delle stanze dell’hotel.

Un esperienza da regalarsi o regalare, che stupirà sicuramente!

Cenare alla Terrazza Les Etoiles

Normalmente, il ristorante panoramico Les Etoiles e la sovrastante Terrazza Les Etoiles sono aperti al pubblico esterno dell’hotel, per cene e aperitivi.

Se decidete di pernottare all’hotel Atlante, anche la colazione avrà un sapore particolare: un cappuccino sorseggiato dando il buongiorno alla città che si risveglia, un morso ad un cornetto (non chiamatelo brioche che i romani si offendono!!) spiando le terrazze dei palazzi attorno che si riempiono di panni stesi e di vita, ammirando il Cupolone che riflette i primi raggi di sole.

 

Per me il viaggiare lentamente ha proprio questo significato: godersi i dettagli, perdersi a fantasticare, concedersi una lunga pausa in un posto d’osservazione unico, e la Terrazza Les Etoiles mi ha regalato tutto ciò, come nel migliore dei film romantici.

Terrazza Les Etoiles: esplorare i dintorni

Dalla Terrazza Les Etoiles si possono raggiungere moltissimi luoghi imperdibili a Roma.

Per vicinanza, è d’obbligo una passeggiata a Piazza San Pietro, che dista pochi minuti a piedi. Da qui, percorrendo Via della Conciliazione, raggiungerete facilmente Castel Sant’Angelo. Questo è l’itinerario a prova di pigri, direi che anche è il minimo della passeggiata post cena che possiate fare!

Se come me amate camminare, concedetevi una passeggiata sul Lungotevere. Accanto a Castel Sant’Angelo c’è un’area molto pittoresca, in cui troverete il Bibliobar, un chiosco con tavolini esterni dove cui godersi un caffè circondati dai libri, per poi spulciare tra le bancarelle di anticaglie, libri usati e stampe…oltrepassate il Tevere percorrendo l’incantevole Ponte Sant’Angelo e dirigetevi verso Piazza Navona, la piazza con la celebre fontana del Bernini, la Fontana dei 4 Fiumi. Da qui lasciatevi rapire dal centro storico: il Chiosco del Bramante, piazza del Fico, il Pantheon…la città a questo punto è tutta vostra, sta a voi scoprirla!

 

Per gli amanti dello shopping, non potete perdervi un giretto in uno dei quartieri commerciali più vibranti della città. il quartiere (o meglio, rione) Prati, che si estende alle spalle dell’hotel Atlante. Una sessione di spese folli, o anche solo di window-shopping, lungo via Cola di Rienzo non vi deluderà!

Se amate perdervi dei mercati, non perdetevi il Mercato Trionfale, per un tuffo nella vera romanità, e per una spesa da veri local!

Come raggiungere la Terrazza Les Etoiles

La terrazza Les Etoiles si trova in via Giovanni Vitelleschi 34. Se siete in auto, l’hotel ha un parcheggio privato a pagamento.

Se vi muovete con i mezzi pubblici, potete raggiungerla con il tram 19, scendendo a Piazza Risorgimento, o con la linea di autobus ATAC 23 (fermata Vitelleschi). Con la metro, linea A fermate Lepanto o Ottaviano, e una breve camminata.

 

Spero abbiate trovato questo articolo utile, e fatemi sapere se salverete la Terrazza Les Etoiles per un’esperienza unica durante le vostre prossime vacanze romane!

 

Quali altre terrazze panoramiche in giro per il mondo o nella vostra città consigliereste per un’esperienza speciale?

 

 

 

Eleonora Maritan
eleonoramaritan@gmail.com
Nessun commento

Lascia un commento